Come arredare in legno con Cassina

“La produzione è linguaggio e poesia: la gente oggi non legge più libri, ma almeno è costretta a leggere oggetti, e chi li produce è il primo responsabile se questa lettura è o non è parte dell’uomo.”

Dino Gavina

Spesso sorge l’esigenza di una sensazione, ancor prima di un’immagine precisa, l’esigenza di trovare un ambiente naturale e rilassante ma che sappia dare sensazioni di eleganza che duri nel tempo.

Se ami il design e vuoi creare un ambiente che trasmetta sobrietà ed eleganza, che sia confortevole e accogliente allora non puoi fare a meno di esplorare il mondo di Cassina ed in particolare l’uso che questo brand fa di un materiale caldo e vivo come il legno.

L’utilizzo della materia è fondamentale per creare sensazioni piacevoli al visitatore e agli abitanti stessi di un’ambiente. Le essenze utilizzate dal brand Cassina assicurano un risultato di successo in ogni progetto.

In questo articolo vediamo come arredare in legno con Cassina, ti accompagniamo a scoprire come puoi dare eleganza e contemporaneità alla zona living mettendo insieme le icone del primo novecento e il design contemporaneo.


Tavolo 452 La Rotonda e sedia Superleggera

Il tavolo “La Rotonda” disegnato da Mario Bellini nel 1976, rientra nella collezione dei contemporanei, disponibile in alcune essenze sapientemente selezionate dal designer. La base è realizzata in frassino naturale, tinto noce o tinto nero, noce naturale, noce tinto noce o noce canaletto con piano in cristallo; le gambe sono realizzate in frassino naturale, noce naturale e noce tinto noce possono avere il piano nella medesima essenza.

Come-arredare-in-legno-con-Cassina-452-tavolo-La-Rotonda-Cassina.jpg

Tavolo 452 La Rotonda di Cassina

La base è semplice e scultorea, creata da un incrocio diagonale di tre gambe a sezione quadrata, che consente l’appoggio del piano di Ø 165 cm, unite da incastri solidi in massello.

Nel progetto che vediamo in foto il professionista ha sapientemente abbinato la sedia “superleggera”. Superleggera è un “oggetto primo” che esprime un momento di grande trasformazione, resa possibile dalla collaborazione fra architetto e maestranze dell’azienda. È una sfida racchiusa nella sezione triangolare delle gambe, la più ridotta possibile compatibilmente con le esigenze costruttive essenziali. Una sezione che, disse Ponti, “assottigliando visualmente la forma, la esprime”.

Come-arredare-in-legno-con-Cassina-sedia-superleggera-Cassina.jpg

Sedia 699 Superleggera di Cassina

La struttura è disponibile in frassino naturale oppure laccato bianco o nero con sedile in canna d’India; in frassino naturale, tinto bianco o nero a poro aperto con sedile imbottito e rivestimento in tessuto o pelle; struttura in frassino laccato bicolore bianco/nero con sedile imbottito e rivestimento in pelle bianca o in pelle grafite.

 

Libreria Nuvola Rossa

La libreria Nuvola Rossa di Cassina, disegnata da Vico Magistretti è un equilibrio di design in cui la ricerca progettuale risponde al desiderio di eleganza e armonia degli interni. Semplicità e essenzialità sono le caratteristiche principali di questa libreria. Nuvola Rossa è realizzata in legno di faggio naturale oppure laccato bianco o nero e, come ultima introduzione, la versione laccata nel colore rosso. Esiste inoltre la versione in essenza noce canaletto. Modulare e ripetibile, la libreria Nuvola Rossa, si presta a risolvere qualunque problema di dimensioni, sia in casi di spazio ridotto oppure per soggiorni di grandi dimensioni.

Come-arredare-in-legno-con-Cassina-Nuvola-Rossa-libreria-Cassina.jpg

Libreria Nuvola Rossa di Cassina

 

Scarica il nostro approfondimento "Arredare casa con Cassina: le novità della  collezione C90"

 

Tavolo 390 Lebeau Wood 

Un’ottima alternativa per il tavolo è rappresentata dal modello 390 Lebeau Wood in cui il legno massello esprime al massimo la sua maestosità e il suo calore senza tempo, esaltato dal meraviglioso e recentissimo progetto di Patrick Jouin del 2017. Il nuovo tavolo Lebeau è un’evoluzione del progetto originale, disegnato da Patrick Jouin e inserito in collezione già dal 2003. Il nuovo disegno, che mantiene la sagoma e le misure di Lebeau, ne rivoluziona la soluzione materica: Lebeau Wood si sviluppa attraverso l’impiego di legno massello, assume una nuova personalità e si pone come arredo di pregio al centro di un ambiente, come espressione dell’alto livello di capacità produttive di Cassina. 

Come-arredare-in-legno-con-Cassina-tavolo-39-Lebeau-Wood-Cassina-AD-Dal-Pozzo.jpgTavolo 390 Lebeau Wood di Cassina

Le lavorazioni con i macchinari più moderni e sofisticati si uniscono alla manualità degli artigiani che gestiscono ogni fase della produzione. La base, interamente realizzata in legno massello di frassino, è costituita da 22 doghe, lavorate meccanicamente partendo dal massello curvato di frassino; le doghe si congiungono a due corone, anch’esse in massello di frassino: l’una a formare la base e l’altra il sostegno per l’appoggio dei piani. Ogni doga viene fissata grazie ad incastri appositamente progettati per garantire la stabilità del tavolo. Una volta montate, le doghe vengono levigate a mano e verniciate per una migliore resa estetica. Le finiture per la base prevedono 4 versioni di frassino: naturale, tinto naturale, tinto nero e tinto noce. I piani sono proposti in due versioni: in vetro extrachiaro da 12 mm di spessore, Ø 140 e 160 cm oppure nelle quattro finiture di massello di frassino, come la base, in unica dimensione Ø 140 cm.

L’unico accorgimento che devi avere in fase progettuale è tener conto dello spazio. Questo magnifico tavolo in massello diventa il protagonista indiscusso della zona living e pertanto necessita dello spazio adeguato per non risultare soffocato dalle sedie. In questo modo la magia del legno massello curvato sarà visibile da ogni lato del soggiorno esaltandone al massimo la forma stessa.

La sedia Superleggera resta un’ottima soluzione di abbinamento, giocando sul contrasto di colore delle essenze per abbinarlo al meglio all’ambiente circostante.

 

Tavolini Torei: il tavolino in legno di design

Gli scenari del vivere moderno si arricchiscono di una serie di tavolini di design dallo spirito sofisticato e versatile, concepiti per completare i sistemi di divani di Cassina attraverso l’accostamento mirato con le proposte di imbottiti disponibili in collezione.
I tavolini d’appoggio dalle forme più disparate creano volumi nuovi che vanno a completare la zona divani. I giochi di altezze e i giusti accostamenti cromatici sono determinanti per rendere la zona living completa e funzionale.

Come-arredare-in-legno-con-Cassina-Torei-tavolini-Cassina-AD-Dal-Pozzo.jpg

Tavolini Torei di Cassina

La collezione di tavolini grafici Torei è stata progettata nel 2012 da Luca Nichetto, giovane architetto veneziano impegnato nell’industrial design, campo nel quale si è distinto grazie ad importanti collaborazioni.
Questa serie di tavolini, in continua evoluzione è stata ampliata nella già consistente proposta originale: diverse forme, tonda, quadrata, triangolare e differenti materiali, dal frassino naturale, tinto nero o rosso a tre tipologie di marmo, bianco Carrara, nero Marquiña o grigio Carnico.
La base, disponibile nella finitura verniciata nero opaco, viene ora proposta anche nella finitura verniciata marrone castano opaco. Torei, di altezze e forme diverse, sono intersecabili a piacere fra loro per costruire delle piccole architetture d’appoggio che comunicano una propensione all’ospitalità.

ad-dal-pozzo-scarica-approfondimento-arredare-casa-con-cassina-le-novita-della-collezione-c90

 

Cinzia Boffo

Scritto da Cinzia Boffo

Interior designer con una dote naturale nel saper leggere gli aspetti pratici e funzionali di ogni genere di abitazione. Il talento nella contaminazione di stili diversi, suo vero punto di forza, è una diretta conseguenza – oltre che di un’innata creatività – della capacità di ascoltare e leggere le peculiarità e i modi di vivere di chi abita una casa, osservare con attenzione e solo successivamente adeguare agli elementi raccolti delle specifiche scelte di design.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli