Quali sedie usare per grandi ricevimenti o forniture per la ristorazione

Grandi ricevimenti, matrimoni, eventi necessitano di molte sedute con caratteristiche chiare e definite.

Le sedie per i grandi ricevimenti devono essere leggere da spostare, impilabili, robuste e dettaglio fondamentale devono essere esteticamente belle!

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-1quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-2

 La scelta su quali sedie usare per grandi ricevimenti, catering, forniture per la ristorazione o matrimoni in villa, deve avere un obiettivo chiaro:

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-3


Tante sedie tutte assieme possono creare un’atmosfera unica e rendere così qualunque ambiente più interessate e particolare creando una scenografia magnifica.

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-4

 Scopri di più sulla nuova sedia Matrix di Kartell leggendo il post - Le ultime novità Kartell alla Design Week di Stoccolma 2019 -

Una delle sedute più sceniche e d’effetto è la sedia Masters è nata dal genio creativo di Philipe Starck e prodotta da Kartell.

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-5

Questa sedie è un acuto omaggio a tre sedie-simbolo:

Serie 7” di Arne Jacobsen

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-6

 

Tulip Armchair” di Eero Saarinen

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-7

 

Eiffel Chair” di Charles Eames

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-8

Nella sedia master di Kartell si intrecciano queste 3 inconfondibili silhouette in un ibrido sinuoso, per dare vita a una fusione di stili originale e accattivante. Leggera, pratica e impilabile, Masters può essere utilizzata anche all’esterno. Per un effetto più prezioso è proposta anche in sorprendenti finiture metallizzate. La sedia Masters è stata insignita del prestigioso “Good Design Award 2010” rilasciato dal Chicago Athenaeum – Museum of Architecture and Design, e del Red Dot Design Award nel 2013.

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-9quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-10

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La progettazione di ambienti molto grandi può trovare particolare soddisfazione con questa sedia perché lo schienale riempie bene lo spazio con un sinuoso gioco di forme in cui il colore spicca come unico protagonista.

Sedie impilabili, divertenti e dal forte impatto scenico, possono essere le due versioni, con braccioli o senza, della “Supernatural” ideata e progettata da Ross Lovegrove per Moroso.

 quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-11quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-12

Frutto dell'immaginazione di Ross Lovegrove, "Supernatural" è senza dubbio la sedia più straordinaria e famosa della collezione Moroso. Con le sue strane forme organiche, sembra appena arrivata da un altro universo... Vera prodezza tecnologica, "Supernatural" utilizza un processo di stampaggio a iniezione generato completamente da dati digitali. Le perforazioni sullo schienale giocano con la luce che le attraversa per creare ombre che arricchiscono lo spazio. Realizzata in polipropilene rinforzato con fibra di vetro, questa sedia resiste agli agenti atmosferici: si può spostare dal salotto alla terrazza a seconda delle stagioni e delle esigenze. Le sue linee sono valorizzate da un'ampia gamma di colori."

quali-sedie-usare-per-grandi-ricevimenti-o-forniture-per-la-ristorazione-13

La sedia adatta per convegni, aule di formazione, locali all’aperto, matrimoni, ristorazione, grandi ricevimenti, deve essere leggera, originale, impilabile per creare un evento di sicuro successo per quanto concerne l’allestimento. La scelta dei colori può risultare determinante per creare lo stile imposto dal tema del ricevimento. 

 

 

 

Cinzia Boffo

Scritto da Cinzia Boffo

Interior designer con una dote naturale nel saper leggere gli aspetti pratici e funzionali di ogni genere di abitazione. Il talento nella contaminazione di stili diversi, suo vero punto di forza, è una diretta conseguenza – oltre che di un’innata creatività – della capacità di ascoltare e leggere le peculiarità e i modi di vivere di chi abita una casa, osservare con attenzione e solo successivamente adeguare agli elementi raccolti delle specifiche scelte di design.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli