Il Salone del Mobile. Milano 2019

“Salone del Mobile del 2019, l’ingegno al potere”

Copertina-prodoto-IF1-MI-Salone-del-mobile-2019

Martedì 9 aprile parte un’edizione che omaggia Leonardo da Vinci e lega “ l’eccellenza del genio rinascimentale al valore del design”.

milano-leonardo_11460a4dbe62b48d7597fb152649b804

L’edizione del Salone del Mobile del 2019 che si terrà da martedì 9 a domenica 14 aprile è sempre un appuntamento fondamentale e immancabile per tutti gli architetti, interior designer e professionisti del settore. Il Salone del Mobile si presenta quest’anno con Euroluce e SaloneSatellite, con alcune importanti novità nella sua proposta espositiva e segna con forza il suo legame con Milano, diventata indiscussa capitale del design in Europa e anche a livello mondiale, rappresenta un fondamentale punto d’incontro tra aziende produttrici e rivenditori. Quest’anno Milano brilla maggiormente grazie anche a un’installazione che celebra Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla sua scomparsa.

AQUA_giorno-orizzontale-kElH-U3100769713122C1C-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x443

Alla Fiera di Rho, negli oltre 205.000 mq dove troveranno posto più di 2350 espositori, agli appuntamenti portanti si affianca un nuovo format espositivo, S.Project, esposizione dedicata ai prodotti di design e alle soluzioni decorative e tecniche del progetto d’interni. Una formula trasversale dove 66 aziende presentano un’eterogeneità di proposte che vanno dall’arredo d’interni all’outdoor, dai prodotti per il wellness ai tessuti, dall’illuminazione alle soluzioni acustiche, dai rivestimenti alle finiture.
Quest’anno è stata poi aggiunta una parola chiave al Manifesto che definisce le linee guida per il successo che ha fatto della manifestazione il primo riferimento del settore a livello globale. 

«Si tratta di ‘ingegno’, ossia di intelligenza come principio di creatività, senso del talento, geniale abilità nel fare e nel pensare» 

Durante la Design Week saranno interessantissimi tutti gli appuntamenti per il Fuorisalone 2019.
Qui di seguito vi elenchiamo gli eventi di maggior rilievo, pur essendo tutto il centro di Milano un fiorire di installazioni e presentazioni inerenti al mondo del design.

brera-design-district-1

Per approfondire leggi "Brera Design District festeggia 10 anni di Fuorisalone"

 

Tra i circa 100 eventi da non perdere l’installazione sensoriale di Sara Ricciardi per Serge Ferrari (in via Santa Marta 21), la Stanza sul Cortile di Eligo Studio con le riedizioni delle sedie di Chiavari (in via Nerino 8), il progetto Boudaries di Camp Design Gallery con Matteo Pellegrino e Gobbetto (in via Santa Marta 18) e il nuovo albergo The Sister Hotel di Six Gallerynello spazio di via Scaldasole 7.


Il tema per il Fuorisalone 2019 di Brera Design District è: “Design Your Life”. Quest’anno in Brera i riflettori saranno puntati sulla sostenibilità che verrà affrontata da vari punti di vista grazie al coinvolgimento di dieci “ambassador.

Sono già 150 gli eventi confermati per ora nel circuito Brera Design District nella settimana compresa tra l’8 e il 14 aprile (contro il record dei 210 registrati lo scorso anno).

salone-mobile-2019

Euroluce 2019: l’illuminazione smart e sostenibile

Al Salone del Mobile è l'anno dedicato alla biennale della luce che si conferma punto d'osservazione per lo sviluppo tecnologico del settore.

Oltre essere al centro di quel luogo d’eccellenza del settore dell’arredamento del design che è il Salone del Mobile di Milano, sono anche le dimensioni e i numeri a rendere Euroluce 2019 l’appuntamento imperdibile per chi vuole essere aggiornato sul mondo dell’illuminazione.

euroluce-salone-del-mobile-2019-1

Sarà un’edizione di Euroluce dove si sentirà parlare ancora di più di tecnologia della luce, sia per le performance che per l’aspetto decorativo. Un’evoluzione che come sempre riguarderà non soltanto il mondo delle abitazioni private nei progetti di interior design, ma anche per quanto riguarda l‘outdoor, il mondo del contract e quello dell’ufficio. Il focus del settore sarà ovviamente rivolto alla ricerca di efficienza energetica, sostenibilità e riduzione dei costi.

fiere-milano-2019

Per scoprire come possiamo collaborare insieme a te
> Scarica il nostro Company Profile <

 

Cinzia Boffo

Scritto da Cinzia Boffo

Interior designer con una dote naturale nel saper leggere gli aspetti pratici e funzionali di ogni genere di abitazione. Il talento nella contaminazione di stili diversi, suo vero punto di forza, è una diretta conseguenza – oltre che di un’innata creatività – della capacità di ascoltare e leggere le peculiarità e i modi di vivere di chi abita una casa, osservare con attenzione e solo successivamente adeguare agli elementi raccolti delle specifiche scelte di design.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli