Come rendere perfetta una cena con le lampade da tavolo ricaricabili

    Come in ogni situazione, anche a cena la luce è fondamentale per creare la giusta atmosfera. Un piatto può sembrare meno gustoso se illuminato con luci fredde che non ne esaltano i colori.

    Delle lampade senza fili kartell illuminano l'entrata di un ristorante

     

    La continua evoluzione del mondo “led” ha consentito a molte aziende di investire in progetti di design, sfruttando al massimo la funzionalità e la tecnologia che ha consentito di ricaricare le lampade con un semplice cavetto, proprio come si ricarica il cellulare.

    In questo articolo andremo a scoprire alcuni modelli per capire come rendere perfetta una cena con le lampade da tavolo ricaricabili. 

    Lampade da tavolo ricaricabili Flos

    Lampade Bellhop di Flos illuminano un tavolo

    Lampada Bellhop di Flos

     Lampade ricaricabili colorate Bon Jour senza fili di Flos

    Lampada Bon Jour Unplugged di Flos | Philippe Starck

     

    Lampade da tavolo ricaricabili Kartell

    La lampada Battery di Kartell illumina un comodino

     Lampada Battery di Kartell

     

    Lampade Lantern di Kartell colorate

     Lampada Lantern di Kartell | Fabio Novembre

    L'ultima nata in casa Kartell, SPACE, è una proposta firmata da Adam Tihany. La lampada richiama le forme dello Space Needle, la torre che ha reso celebre lo skyline di Seattle. SPACE è ricaricabile tramite una semplice spina elettrica e può vivere in autonomia fino a 8 ore, ideale dunque per il contract. Lʼaccensione avviene attraverso un semplice sfioro della parte superiore del cappello. La versione cromata è utilizzabile anche per lʼoutdoor.

    La lampada Space di Kartell illumina un tavolo apparecchiato

     Lampada Space Kartell

    Una sovrapposizione della torre Space Needle con la lampada Space di Kartell

    La lampada Space di Kartell sovrapposta alla torre Space Needle dalla quale eredita le forme

     

    Lampade da tavolo ricaricabili Davide Groppi

    Una lampada Tet a Tet di Davide Groppi illumina un tavolo apparecchiato

    Lampada da tavolo Tetatet di Davide Groppi

    “Inventando queste lampade ho cercato gli stati fondamentali della luce.
    Qualcosa che per me sono la base di tutto il mio lavoro.
    Sono concetti spaziali, espressioni di luce nella forma più sintetica, grafica e integrata che io possa immaginare.
    Per illuminare, ma anche per sentire lo spazio”.

    -Davide Groppi-

    Una lampada Popup di Davide Groppi illumina un tavolo apparecchiato

     Lampada Popup di Davide Groppi

    Lampada da tavolo ricaricabile Come Together di Artemide

    Firmata da Carlotta de Bevilacqua, vicepresidente di Artemide, la lampada LED da tavolo Come Together è costituita da un corpo di metacrilato trasparente che funge da fotoconduttore trasportando la luce emessa in tutte le direzioni. La distribuzione avviene per mezzo di una lente ottica primaria TR e di un diffusore bianco all'interno. Come Together è provvista di un accumulatore Li-Po ricaricabile: pertanto la si può appoggiare ovunque serva una luce d'atmosfera, senza bisogno di cercare una presa. Emette una luce di tonalità calda che si può regolare a tre livelli d'intensità. A carica completa l'illuminazione rimane accesa per circa 16 ore.

    La lampada ricaricabile Come Together di Artemide illumina un vassoio pronto da servire

    Lampada Come Together di Artemide

     Lampada da tavolo ricaricabile PC Portable di Hay

    Due lampade bianche PC Portable di Hay

    Lampada PC Portable di Hay

     Lampada da tavolo ricaricabile Cone di Emu

    La lampada Cone di Emu fa parte di una collezione studiata principalmente per ambienti esterni, ma grazie alle sue dimensioni ridotte è estremamente elegante in ambienti interni e contract. La collezione di lampade Cone si ispira alle sagome eleganti e vintage delle abat-jour anni ’50, attualizzate grazie al sapiente utilizzo dei materiali e alla scelta delle forme generose. Un accumulatore a litio permette alla lampada di essere ricaricata direttamente dalla rete elettrica.

    Una lampada Cone di Emu piccola illumina un tavolo apparecchiato

    Lampada Cone di Emu

    Lampada da tavolo ricaricabile Poldina di Ai Lati

    Lampada ricaricabile da tavolo, con corpo in alluminio verniciato disponibile nei colori bianco opaco, corten, foglia oro, foglia argento, foglia rame, arancione, blu, rosa e verde; diffusore in policarbonato e fonte luminosa a LED. La collezione Poldina ha un grado di protezione IP54 che la rende adatta sia all'uso interno che esterno. La durata della batteria è garantita per più di 9 ore.

    Lampade Poldina di AI Lati Lights in un ristorante
    Lampada Poldina di Ai Lati

    Lampada da tavolo ricaricabile Tiffany di Guzzini

    Una lampada Tiffany di Guzzini illumina l'ambiente

    Lampada Tiffany di Guzzini

     

    scopri la nostra selezione  di lampade di design

     

     

    Cinzia Boffo

    Scritto da Cinzia Boffo

    Interior designer con una dote naturale nel saper leggere gli aspetti pratici e funzionali di ogni genere di abitazione. Il talento nella contaminazione di stili diversi, suo vero punto di forza, è una diretta conseguenza – oltre che di un’innata creatività – della capacità di ascoltare e leggere le peculiarità e i modi di vivere di chi abita una casa, osservare con attenzione e solo successivamente adeguare agli elementi raccolti delle specifiche scelte di design.

    Consigli