Venini, l’esperienza unica del vetro.

“Nella mia memoria, sono da sempre depositati i fantasmi della inconfondibile identità della Venini.
Quando lavoro per questa nobile azienda cerco sempre di collegarmi al mistero degli archetipi che hanno condotto a un così preciso stile, lungo una così lunga storia, e cerco di provarne una interpretazione.
Mi sembra che il gusto Venini sia frutto di un magico dosaggio creatosi nel tempo, fra alcune tecniche esclusive, alcuni eccezionali artisti inventori di forme, e la scelta di certi colori. Questa tradizione e questi confini sono la magica formula di Venini.
L’hortus conclusus Venini fa parte delle meraviglie dell’umanità. Calma e saggezza di un chiaro artigianato, puro e intatto nel tempo, incorruttibile dalla violenza delle mode, un esempio e una testimonianza di perfezione.”

In questo modo Alessandro Mendini, architetto e designer di fama mondiale, racconta la magia del vetro nella Fornace Venini.

L’azienda, originaria di Murano, si identifica con quattro aggettivi Autenticità. Unicità. Lusso. Patrimonio culturale.
L’autenticità si identifica in particolar modo nell’equilibrio creato negli anni tra savoir-fare artigiano, ricerca costante dell’eccellenza, design audace e un’originalità capace di dare valore alle esperienze che hanno fatto dell’azienda veneziana il leader assoluto del vetro lavorato a mano.
Ne è un esempio la forza con cui l’azienda nel 1972 si rialzò dal terribile incendio che vide coinvolto l’intero stabile e che comportò la distruzione della maggior parte di campioni e prototipi, inclusi i disegni originali d’archivio, cancellando gran parte del passato dell’azienda e compromettendone l’immediato futuro.
E’ grazie all’introduzione di una figura fondamentale per la storia di Venini, Laura Diaz de Santillana, che le sorti dell’azienda di Murano prendono una svolta decisiva, ritrovando quelle collaborazioni con i grandi designer di fama internazionale che negli anni successivi all’incendio avevano perso il contatto.

LauraDeSantillana_phGianluigiDiNapoli_3

Negli ultimi anni la qualità nel design e la certificata abilità nella lavorazione del vetro hanno condotto Venini a produrre alcuni tra i prodotti più apprezzati dagli appassionati del design e del vetro. Dal Vaso Fazzoletto al Decò, dal Monofiore al Sommersi, sono innumerevoli le prove che certificano l’eleganza del marchio veneto rendendolo il più apprezzato al mondo per la sua creatività e per la semplicità con cui riesce ad abbellire ogni singolo spazio sia esso un’abitazione o un ufficio. Molto apprezzato come idea regalo soprattutto per coloro che si affidano prevalentemente alla ricercatezza dei materiali e al design di lusso, viene spesso riscoperto sotto le feste di Natale per regalare ai propri cari un oggetto unico e inimitabile, come certifica lo stesso attestato di unicità che Venini rilascia assieme al prodotto al momento dell’acquisto.

 

[gallery columns="4" ids="4069,4065,4066,4067,4068,4070,4071,4072,4073"]

Giacomo

Scritto da Giacomo

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli