Una villa all'ombra della Basilica. Dove la vita quotidiana scorre vivace e colorata

TRATTO DA DENTRO CASA, GIUGNO 2016.
INTERIOR DESIGNER CINZIA BOFFO DAL POZZO – PH LUCA GIRARDINI – TESTO ALESSANDRO LANZILLOTTA

Un’architettura armonica distesa sul crinale di una delle più belle colline che separano Padova da Vicenza, un’oasi di pace immersa fra la vegetazione dell’ampio giardino che la circonda e che la separa con discrezione dal centro cittadino, concedendo la vista solo al campanile della vicina Basilica.

Una villa all'ombra della Basilica Dal Pozzo 2

La villa è stata da poco ristrutturata dal proprietario che qui ha deciso di abitare con la propria famiglia. Strutturata su due piani, sviluppa la zona notte su tutta la superficie del piano inferiore mentre al living è destinato l’intero spazio del piano superiore. La zona giorno si fregia della grande porta finestra con accesso diretto al giardino, che consegna a tutto l’ambiente una fonte luminosa naturale, esaltando i colori neutri della cucina marchiata Dada. Il mirato intervento “cromatico” della designer Cinzia Boffo Dal Pozzo, teso a vivacizzare l’ambiente tramite l’introduzione delle dinamiche sedute Driade di colore giallo, consente al living di non apparire asettico e distante.

Una villa all'ombra della Basilica Dal Pozzo 3

Un’organizzazione degli spazi sobria e funzionale, interamente sviluppata sui toni del bianco e del tortora, che si concede appieno alle rappresentanze ma che al contempo “nasconde” spazi privati riservati a pochi intimi. La stanza separata dal living room da una porta scorrevole firmata Rimadesio, ne è un esempio: è arricchita da divani e da complementi di Minotti, splendidi per manifattura e sempre all’unisono con il contesto che occupano; un ambiente candido e sereno, uno stimolo alla distensione del pensiero per i pochi che vi accedono. La zona notte è collegata alla spaziosa area giorno dalla profonda scalinata, un ideale trait d’union fra il pubblico e il privato. Qui le due camere adiacenti sono rivolte sul lato est della villa, sul lato opposto del giardino soprastante, con le balconate che si aprono sulla valle, determinando uno sfogo visivo unico e suggestivo. La camera padronale, elegante e misurata, conserva al suo interno il bellissimo letto a baldacchino “Milleunanotte” di Zanotta, un’alcova raffinata e romantica che risveglia le emozioni più dolci e ripaga la sensibilità di chi l’ha scelto.

Una villa all'ombra della Basilica Dal Pozzo 4

Lo spirito di accoglienza è una nota predominante in questa elegante casa: si respira brio e colore; una villa inserita in un contesto dalle forti potenzialità, quindi, premiate da una architettura sobria ed equilibrata. Il mix di interventi e l’allestimento d’arredo collimano perfettamente con l’idea più profonda del gusto associato alla funzionalità.

Alessandro Lanzillotta

Scritto da Alessandro Lanzillotta

Da anni Alessandro lavora a stretto contatto con Architetti e Home Designer esperti che gli trasmettono continuamente nozioni e gusti legati all'interior design, ma anche alla progettazione architettonica. Loro rispondono quotidianamente alle esigenze della gente e sono la sua più grande ispirazione. Scrive gli articoli su questo blog per aiutarti a scegliere le soluzioni migliori da adottare nella tua casa, o da consigliare ad un tuo amico.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli