Tutte le soluzioni per ottimizzare lo spazio del tuo appartamento

Sempre più spesso l’alto costo della vita e il poco spazio disponibile in città ci porta a vivere in un appartamento che ci obbliga ad affrontare il problema di come gestire al meglio le superfici disponibili. Così come molti anche tu ti trovi ora a risolvere il problema di come rendere la tua casa accogliente, confortevole ed elegante senza avere le dimensioni di una villa.

Vivere in un appartamento, non significa sacrificare le tue esigenze ma anzi è l’occasione adatta per dare sfogo alla tua creatività: la differenza, in questo caso, non sta nella dimensione della casa, bensì nell’utilizzo e nell’interpretazione che vuoi dare alle superfici. Con i consigli giusti riuscirai a trovare tutte le soluzioni per ottimizzare lo spazio del tuo appartamento.

Sfruttare ogni angolo al 100% non è sempre facile, ecco perché gli interventi più importanti sono quelli che vanno a lavorare sull’architettura. Eccoti qualche esempio:

Soppalchi

Tantissime persone ricorrono a questa soluzione per ottimizzare gli spazi e ottenere abitazioni più ordinate e funzionali. I soppalchi infatti sono la soluzione più semplice ed efficiente per realizzare un restyling di tendenza. Non serve avere per forza dei soffitti altissimi; se stai cercando infatti di suddividere gli spazi pur non avendo una casa con soffitti alti, potresti pensare di optare per un compromesso e creare un soppalco parziale, ricorrendo a un soppalco in legno di compensato. Quando manca l’ampiezza delle stanze alzare lo sguardo e pensare che è possibile sfruttare l’altezza potrebbe risolvere tanti problemi: un letto o un futon matrimoniale ad un livello più alto potrebbe essere la soluzione più congeniale ai tuoi bisogni, cedi qualcosa alla comodità notturna ma ovviamente per avere un living più ampio dovrai pur fare qualche rinuncia.

Armadiature

Abbandonare la classica soluzione di storage potrebbe avere i suoi vantaggi, in questo caso puoi pensare a realizzare una scala in legno che funge anche da mobile contenitore. Una scelta particolarmente usata quando le camere da letto hanno dimensioni poco sfruttabili, in questo modo riesci a recuperare lo spazio per avere sia il letto che un’armadiatura. I ripiani sul lato dello storage danno un tocco dècor, perfetta come soluzione vero?

tutte-le-soluzioni-per-ottimizzare-lo-spazio-del-tuo-appartamento_smart_blog_arredo-dal_pozzo.jpg

La possibilità di uno sviluppo verticale così come l’ottimizzazione dei vani sono solo alcuni dei trucchi che puoi usare per ottimizzare lo spazio di un piccolo appartamento, in realtà sono molteplici le soluzioni che ti possono garantire un’impostazione piacevole e concreta degli ambienti. Esistono infatti soluzioni che giocano più sull’aspetto estetico dei piccoli appartamenti, ma riescono a dare respiro e una sensazione di spazio allargato che migliora l’abitabilità.

Pareti in vetro e specchi

Le pareti in vetro sono il divisorio più giusto da usare nei piccoli appartamenti, la presenza di queste pareti al posto dei muri unifica gli ambienti ma contemporaneamente separa gli spazi: un modo per dare profondità ai tuoi ambienti mantenendo una divisione funzionale tra le stanze. Se la parete in vetro non è la soluzione che fa per te allora dovresti almeno provare a smussare gli angoli retti delle tue pareti per dare una sensazione di fluidità e ampiezza. Lo specchio invece è certamente il trucco più consolidato fra quelli usati dagli architetti per creare ampiezza. Le superfici riflettenti riescono sempre ad ingannare l’occhio: posizionato strategicamente tra una stanza e l’altra, lo specchio raddoppia la prospettiva.

tutte-le-soluzioni-per-ottimizzare-lo-spazio-del-tuo-appartamento-pareti_in_vetro_porte_scorrevoli_blog_arredo-dal_pozzo.jpg

Porte scorrevoli

I battenti delle comuni porte si rivelano inevitabilmente di intralcio, le porte scorrevoli invece, oltre ad impreziosire con stile ed eleganza qualsiasi ambiente domestico, lasciano traccia visibile di loro senza creare nessun ingombro. Potresti inoltre pensare di adottare delle porte scorrevoli a vetro, in questo modo avresti la possibilità di unire la comodità del basso impatto di queste sullo spazio libero della casa alle soluzioni visive che, così come vedevamo prima, aiutano ad ampliare la percezione degli ambienti.

tutte-le-soluzioni-per-ottimizzare-lo-spazio-del-tuo-appartamento-porte_scorrevoli_blog_arredo-dal_pozzo.jpg

Total white

Il colore bianco alleggerisce e nel contempo amplifica la percezione degli spazi, certamente è l’unico colore con cui non non si esagera mai. Adottare il bianco anche come colore del pavimento può esaltarne ulteriormente l’effetto. Ovviamente evita le tappezzerie e i colori scuri che assorbendo la luce fanno addirittura apparire lo spazio più piccolo di quello che è.

tutte-le-soluzioni-per-ottimizzare-lo-spazio-del-tuo-appartamento-total_white_blog_arredo-dal_pozzo-1.jpg

Arredare casa con poco spazio è ormai un’esigenza diffusa, per sopperire a questa esigenza servono certamente delle buone idee e una buona dose di creatività ma soprattutto tanti mobili multifunzionali.

L’arredamento

Integrare la cucina all’area living è quasi una certezza, per ottimizzare i tuoi spazi questa è sempre la prima soluzione da contemplare. Spesso questa soluzione porta il vantaggio di avere un appartamento più arioso, luminoso e dinamico. La cucina in soggiorno diventa peraltro un elemento divertente per condividere i momenti di relax anche durante la preparazione dei pasti. Fai attenzione però all’impatto visivo nel suo insieme, ricordati sempre di privilegiare l’uniformità dello stile della cucina con i mobili del soggiorno e di scegliere con cura i colori, le forme, i materiali e i particolari da inserire. L’illuminazione è sempre il miglior modo per ricreare atmosfere e ambientazioni particolari; tantissime sono le tipologie di sorgenti luminose che puoi utilizzare per personalizzare il soggiorno nel miglior modo possibile.

Se la stanza living è piccola devi scegliere dei mobili adatti. Ricorrere a un grande divano componibile senza braccioli e a sedie di piccole dimensioni, senza braccioli e con gambe sottili, offre la possibilità di far sedere molte persone senza per questo sovraccaricare l’ambiente.

Una panca al posto di un tavolino da caffè tradizionale potrebbe essere una buona idea, ma se preferisci il tavolo scegline uno che abbia che abbia il top in vetro e con le con le gambe ben distanziate: vedere attraverso i mobili fa sembrare la stanza più grande. Potresti pensare in ultimo anche di ricorrere a una consolle allungabile.

tutte-le-soluzioni-per-ottimizzare-lo-spazio-del-tuo-appartamento-arredare_blog_arredo-dal_pozzo.jpg

Se hai trovato utile questa piccola guida con alcune soluzioni per ottimizzare lo spazio del tuo appartamento ma ancora non sai bene come procedere, ti potrebbe far comodo parlare con un nostro arredatore, clicca qui per contattarci!

Alessandro Lanzillotta

Scritto da Alessandro Lanzillotta

Da anni Alessandro lavora a stretto contatto con Architetti e Home Designer esperti che gli trasmettono continuamente nozioni e gusti legati all'interior design, ma anche alla progettazione architettonica. Loro rispondono quotidianamente alle esigenze della gente e sono la sua più grande ispirazione. Scrive gli articoli su questo blog per aiutarti a scegliere le soluzioni migliori da adottare nella tua casa, o da consigliare ad un tuo amico.

Consigli