Armonie dello spazio, Poliform al Salone del Mobile 2017

    Lo spazio allestito da Poliform per il Salone del Mobile di quest'anno è stato di certo uno di quelli che ci ha maggiormente convinto: un progetto espositivo elegante ed esclusivo, strutturato su un'identità architettonica decisa, attenuata dalla palette cromatica e dalla vegetazione, entrambi perfetti nel bilanciarne la forza e delineare lo spazio per un ideale armonia d'insieme.

    Numerosi sono stati i prodotti presentati, tutti incentrati su un fluido unicum narrativo che, seppur firmati da mani diverse, hanno segnato una proposta stilisticamente coerente. Fra i designer impegnati Emmanuel Gallina, Jean-Marie Massaud, Marcel Wanders, Rodolfo Dordoni e Carlo Colombo, tutti ispirati da una verve distensiva e seducente. Vediamone qualcuno:

    Jean-Marie Massaud insiste nello sviluppo del sistema di sedute Sidney. Un'estetica dal carattere forte che si richiama alla vivace città multiculturale di cui porta il nome: una collezione che esplora inedite possibilità compositive grazie all'ampia varietà dei moduli disponibili. Caratterizzati da una geometria aperta e invitante, i divani della serie si adattano a soluzioni lineari e angolari senza per questo cederne i comfort e estetica, ma altresì offendo una personalizzazione estrema riscontrabile attraverso i diversi complementi e la vasta gamma dei rivestimenti.

    divano-sidney-poliform1

    Le finiture in olmo nero e marmo definiscono la scelta stilistica attuale e dal design originale che Poliform intraprende con il tavolo Home Hotel. Sottili varianti ne definiscono un’estetica sempre più individuale, all’insegna di materiali in grado di comunicare un’idea di naturalezza.

    home-hotel

    La collezione Jane interpreta gli spazi con eleganza e classe, nel contempo le sue linee accoglienti e avvolgenti ne descrivono la volontà di ideare una collezione dalle dimensioni contenute che privilegiano l’idea di comfort e svago. Le finiture della struttura, in metallo o in legno, le conferiscono un’identità classica e contemporanea allo stesso tempo mentre il design gioca su linee sottili, dolci inclinazioni e curve donano un carattere dinamico agli oggetti.

    jane

    I contenitori Pandora 2 presentano una geometria variabile e un'accurata ricerca dei dettagli. Un’originalità che si esprime in forme primarie che giocano sui contrasti di materiali e colori. Elementi di arredi, proiettati nella modernità, per una visione attuale del più classico dei contenitori giorno.pandoraIl letto Chloe interpreta un’estetica all’insegna della morbidezza. Una proposta che amplifica il senso di accoglienza caratterizzata dall’ampia testata imbottita. Un’isola magica spazio del comfort e rifugio rassicurante dallo stress. Un vero e proprio sistema completato dal comò e dai comodini

    chloe

    Alessandro Lanzillotta

    Scritto da Alessandro Lanzillotta

    Da anni Alessandro lavora a stretto contatto con Architetti e Home Designer esperti che gli trasmettono continuamente nozioni e gusti legati all'interior design, ma anche alla progettazione architettonica. Loro rispondono quotidianamente alle esigenze della gente e sono la sua più grande ispirazione. Scrive gli articoli su questo blog per aiutarti a scegliere le soluzioni migliori da adottare nella tua casa, o da consigliare ad un tuo amico.

    Consigli