Lago Design, i nuovi modi per comunicare il design

La storia di LAGO design inizia a fine Ottocento quando Policarpo Lago inizia la sua attività artigianale di ebanista nelle ville nobiliari e nelle chiese veneziane. Ma è nel corso degli anni ’80 che i figli pensano sia arrivato il momento di concentrarsi nellʼarredo del living e della zona notte. Nel 2006, giunta ormai alla quarta generazione, lʼazienda di Villa del Conte diventa SpA e si confronta con la realtà del mercato globale.

A traghettare LAGO in questo delicato passaggio generazionale è Daniele Lago, giovane imprenditore e designer che, affiancato dai fratelli Franco e Rosanna, guida una squadra di giovani e dinamici collaboratori.

Un deciso cambio di rotta avviene proprio in seguito alle innovative strategie che la nuova gestione mette in campo, l’azienda da organismo monocellulare diventa pluricellulare ed espande il perimetro puntando decisamente su un'idea di comfort riformulata sulle esigenze dei clienti, adattata alla sensibilità estetica dei tempi che viviamo: «Il primo passo è stato andare oltre il singolo pezzo e considerare lo spazio come un sistema, fornendo soluzioni per tutta la casa. Contemporaneamente l’azienda si focalizza sul green: progetta in modo consapevole e valuta gli impatti».

Ad accompagnare la nuova parabola ascendente dell'azienda veneta non è solo la decisa sferzata imposta all'offerta proposta ma anche una decisa riformulazione del linguaggio veicolato sulle nuove piattaforme comunicative. Prendendo le mosse dalle nuove possibilità offerte dal mondo digitale e dalle evoluzioni che il marketing ha strutturato su di esse, Lago riformula l'idea di interazione con il potenziale cliente, puntando su un offerta in grado di rendere ai propri utenti un'esperienza personalizzata, capace di rispondere alle singole richieste e sviluppando l'idea di una community che grazie all'ausilio del proprio sito e alle opportunità date dai social possa rappresentare per il cliente una ulteriore risorsa da sfruttare nel rapporto con il brand.

Molteplici anche le iniziative lanciate al di fuori del modo digitale, gli Appartamenti Lago, veramente abitati e che aprono periodicamente le porte a visitatori per eventi, e Open, format con store, libreria, ristorante e spazio di co-working, sono solo due dei progetti messi in campo da Lago che ricalcano le strategie non convenzionali del digitale e che mirano alla costante innovazione di un brand, che pur lavorando in un settore “tradizionale”, è al passo con le nuove frontiere comunicative.

Oggi il fatturato di LAGO è di circa 30 milioni di euro e i dipendenti sono 170. L’azienda è presente nel mondo con oltre 400 negozi di arredamento selezionati e numerosi store monomarca LAGO in città italiane ed europee, tra le quali Roma, Milano, Londra, Parigi, Madrid, Barcellona, Berlino e Praga.

 

Alessandro Lanzillotta

Scritto da Alessandro Lanzillotta

Da anni Alessandro lavora a stretto contatto con Architetti e Home Designer esperti che gli trasmettono continuamente nozioni e gusti legati all'interior design, ma anche alla progettazione architettonica. Loro rispondono quotidianamente alle esigenze della gente e sono la sua più grande ispirazione. Scrive gli articoli su questo blog per aiutarti a scegliere le soluzioni migliori da adottare nella tua casa, o da consigliare ad un tuo amico.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli