Groundpiece Flexform, una rivoluzione modulabile

Il concept del progetto Groundpiece risale al 2001 e appartiene ad Antonio Citterio, famoso designer che con Flexform ha lavorato moltissimo, e come è avvenuto per le collezioni Cestone oppure Feel Good, anche stavolta sposa le idee del marchio brianzolo in pieno e regala al mondo dell'arredamento uno dei pezzi più conosciuti nel novero dei divani di design.

FLEXFORM_GROUNPIECE_05_3_7_13_3

Diventato nel tempo il best seller indiscusso di tutta la produzione Flexform, Groundpiece è certamente il divano che più di tutti ha rivoluzionato le proporzioni del classico divano di casa. Citterio infatti ne immagina le forme destrutturando l'idea classica del sofà e aggiungendo una profonda seduta bassa, chiaro invito al relax più completo, e un abbinamento con cuscini liberi.

FLEXFORM_GROUNPIECE_02_3_7_13_3

Groundpiece ribaltata così le convenzioni dell’imbottito, ridefinendone dimensioni, proporzioni e modalità di fruizione. La grande intuizione alla base del progetto è che le funzioni cui deve assolvere un divano sono legate a nuove azioni e comportamenti. Non esiste più una relazione univoca tra forma e uso: su Groundpiece si legge, si riposa, si guarda la tv, ma si può anche lavorare al computer e magari cenare.

FLEXFORM_GROUNPIECE_01_3_7_13_3

La capacità di svilupparsi all'infinito sulle diverse esigenze lo rende certamente uno degli articoli più spendibili nella realizzazioni di progetti su misura, e senza dubbio una delle caratteristiche che più di tutti distingue questo divano, è l'inserimento nella struttura dello stesso di alcuni elementi-libreria in metallo rivestito in cuoio o camoscio, che possono sostituire parte dello schienale o il bracciolo.

049

La struttura del divano è in metallo e presenta un imbottitura in poliuretano stampato rivestito in tessuto protettivo accoppiato. Il rivestimento è disponibile in tessuto o pelle e in tutti casi è sfoderabile. I cuscini della seduta sono realizzati in piuma e conservano un inserto in materiale indeformabile o in poliuretano e dacron. I cuscini dello schienale inoltre sono in piuma e disponibili su dimensioni differenti dimensioni, con o senza rullo reggicuscino.

Un divano capace da solo di dare anima agli ambienti che lo ospitano e che grazie alle personalizzazioni di cui dispone riesce ad rispondere alle istanze di qualsiasi genere.

030

 

Alessandro Lanzillotta

Scritto da Alessandro Lanzillotta

Da anni Alessandro lavora a stretto contatto con Architetti e Home Designer esperti che gli trasmettono continuamente nozioni e gusti legati all'interior design, ma anche alla progettazione architettonica. Loro rispondono quotidianamente alle esigenze della gente e sono la sua più grande ispirazione. Scrive gli articoli su questo blog per aiutarti a scegliere le soluzioni migliori da adottare nella tua casa, o da consigliare ad un tuo amico.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli