Fabio Novembre diventa art director di Driade: inizia il “viaggio” nelle “100 piazze”

    Dopo anni di collaborazione, Driade ha deciso di affidare la propria direzione artistica al più apprezzato designer italiano del momento: Fabio Novembre. Il 51esimo anno dalla fondazione di Driade, inizia, dunque, con uno sguardo rivolto al futuro, grazie al contributo di Novembre: l’allievo di Sottsass e Mendini, lo studente di cinema a New York e il regista degli spazi, il globetrotter e trend setter, l’amante della bellezza.

     

    Fabio Novembre e Giuseppe Di Nuccio

     

    “Driade è sempre stata una bandiera italiana da portare orgogliosamente nel mondo, e da oggi sarà mio il compito di farla sventolare. Il vento soffierà grazie al contributo delle migliori menti, come nella tradizione di Driade: una ninfa che dopo 50 anni mantiene intatto il suo fascino. Il meglio deve ancora venire!”, ha commentato Novembre.

    “La scelta di Fabio Novembre è stata naturale: Driade con Fabio saprà rivelare al meglio la propria poliedrica personalità al tempo stesso sexy e sofisticata, rock e pop, sperimentale quanto basta per aprire nuovi codici creativi coerentemente al laboratorio estetico che da sempre rappresenta”, ha dichiarato Giuseppe Di Nuccio, a capo della holding di cui fa parte il brand Driade: ItalianCreationGroup.

    Novembre, a braccetto con Driade, aveva riscosso un grande successo grazie alla realizzazione di uno dei prodotti di design più influenti degli ultimi anni: la poltrona Nemo.

     

    Poltrone Nemo di Driade di diversi colori

     

    Per ripetersi, l’ultima collaborazione con il brand Lombardo è un omaggio all’Italia che guarda al futuro, in particolare il vassoio “Porta Nuova”, con la Piazza Gae Aulenti e i grattaceli che la sovrastano, si va ad aggiungere alla collezione denominata “100 piazze”. Le “piazze”, sono frutto della lavorazione artigianale dell’ottone, cui segue la placcatura d’argento, Fabio Novembre ha trasformato dei semplici vassoi in vere e proprie opere d’arte, preziose architetture in microscala da portare in tavola con frutta o dessert. La collezione comprendeva altre 8 piazze italiane che hanno fatto la storia, come Piazza San Carlo di Torino e Piazza del Campidoglio di Roma.

    Fabio Novembre e la sua Piazza

     

    La scelta del designer leccese si può paragonare alla sua nuova avventura con Driade: come i grattaceli di Milano ci proiettano ad un’idea di futuro, allo stesso modo, il nuovo incarico di Fabio Novembre è una ventata di aria nuova per il brand e per tutto il movimento del design italiano.

    Inizia così, il “viaggio” del più influente designer italiano contemporaneo alla guida creativa di Driade.

     

    Scopri altri prodotti di Fabio Novembre

     

     

    Gioacchino Cutrupia

    Scritto da Gioacchino Cutrupia

    La nostra selezione  dei prodotti Driade

    Categorie

    Consigli