Le ultime novità Kartell alla Design Week di Stoccolma 2019

Dal 4 al 10 febbraio 2019 si è tenuta la Design Week di Stoccolma, la settimana più attesa per il design scandinavo. I riflettori sono puntati sopratutto sull'evento 'Stockholm Furniture & Light Fair' dal 5 al 9 febbraio.  

Tra gli espositori della fiera troviamo lo stand 'Italian Masterpiece' di Kartell. Le ultime novità Kartell presentate alla Design Week di Stoccolma, non a caso, sono state affiancate a dei capolavori classici dell'arte italiana. Tra i prodotti firmati Kartell e i dipinti ne esce un'armonia compositiva di grande rilevanza.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo

Andiamo a scoprire quali sono le ultime novità Kartell alla Design Week di Stoccolma 2019.

1. SEDIA MATRIX di Tokujin Yoshioka

Lo spazio principale dello stand è stato riservato a una delle ultimissime novità: la sedia Matrix di Kartell ideata del designer Tokujin Yoshioka. La particolarità di questa sedia sta nella sua struttura tridimensionale in policarbonato, laddove la luce, attraversando gli intrecci, crea un effetto spettacolare. La seduta, realizzata in resina acrilica con la tecnica di stampaggio a iniezione, si caratterizza per una texture complessa, ma dal peso leggero.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-1

Innovazione e design, due concetti chiave che spingono questo prodotto con tutte le sue varianti a diventare tra i best-seller di Kartell. 

"Il mix di design creativo e ricerca tecnologica è parte del DNA di Kartell. I nuovi materiali pongono costantemente nuove sfide che l'azienda ha intrapreso per molti anni con grandi investimenti per superare ogni volta nuovi limiti " cit. Claudio Luti, Presidente di Kartell.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-8

Alla 'Stockholm Furniture & Light Fair' non potevano di certo mancare però le novità legate all'illuminazione. Kartell porta in fiera tre nuovi prodotti: lampada da terra Mini Kabuki, lampada da tavolo Space e la lampada a sospensione Bellissima.

2. LAMPADA MINI KABUKI di Ferruccio Laviani

La lampada da tavolo Mini Kabuki di Kartell non è altro che la versione più ridotta della lampada da terra Kabuki. E' alta 70 cm e si contraddistingue per la struttura a trama simile al pizzo. Come la sedia Matrix anche la Mini Kabuki ha una superficie che permette giochi di luce.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-2

 

3. LAMPADA SPACE di Adam Tihany

“Nel progettare la lampada Space, abbiamo tratto ispirazione dallo spirito futuristico e dalla silhouette iconica del famoso Seattle Space Needle” cit. Adam Tihany

La lampada da tavolo Space di Kartell, infatti, fin dal primo sguardo fa pensare con la sua silhouette allo skyline di Seattle. Il fusto in ABS metallizzato è disponibile in quattro colorazioni: cromato, oro, rame e titanio, mentre il diffusore è possibile averlo trasparente o colorato.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-3

 

4. LAMPADA BELLISSIMA di Ferruccio Laviani

Per la casa, ma anche per l'ufficio, il designer Ferruccio Laviani ha realizzato la lampada a sospensione modello Bellissima di Kartell in tre diverse finiture. Nella finitura colorata opaca o lucida; ma la novità assoluta per il brand, che si è contraddistinto da sempre per i prodotti in 'plastica', è la versione in legno

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-4

Negli altri spazi dell'esposizione Kartell sono state esposte a Stoccolma anche tre nuove sedute di Philippe Starck: poltrona Cara e le sedie Catwalk e Venice. 

5. POLTRONA CARA di Philippe Stark

La poltrona Cara di Kartell è l'espressione del concetto 'less is more'. In questo incontro di materiali diversi e nuove tecnologie Philippe Starck con Sergio Schito portano all'interno delle case confort e rigore in pieno stile classico.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-13

 

6. SEDIA CATWALK di Philippe Stark

Perfetta con la sua semplicità e raffinatezza, la sedia Catwalk di Kartell può  essere inserita nel living come anche in giardino . Per indoor e outdoor con linee pulite ed essenziali è una novità che è stata concepita dall'incontro tra ilmondo della moda e il design. Come un capo d'alta moda strega e cattura l'attenzione.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-7

7. SEDIA VENICE di Philippe Stark

Venezia una delle città turistiche più conosciute al mondo. Philippe Starck regala un omaggio alla città lagunare e tra le più romantiche in assoluto con la sedia Venice di Kartell. Ideale per la sala da pranzo, ma anche per uso esterno. Varie le colorazioni disponibili; non solo bianco e nero.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-12

 Il posto più importante nello stand Kartell è però stato destinato alla nuova linea Woody di Philippe Starck. 

“Dopo oltre 30 anni di ricerca finalmente abbiamo creato sedie di legno che esprimono davvero, grazie all’alleanza con la plastica, la vera essenza del legno” cit. Philippe Starck.

le-novita-kartell-a-stoccolma-2019-dal-pozzo-11

Una collezione che è il risultato di una produzione industriale con qualità artigianale. Kartell sperimenta così un nuovo materiale e continua la strada verso la continua innovazione.

 Per grandi ricevimenti, matrimoni, eventi  scopri le sedute consigliate

 

Gloria Maistrello

Scritto da Gloria Maistrello

Non solo per il primo assioma di Palo Alto “È impossibile non comunicare”, ma lo è anche per Gloria. Alla passione per la comunicazione ha unito quella per il mondo dell’Interior Design. Il risultato? Dopo il lavoro di speaker radiofonica, ora scrive per questo blog sull’arredamento, dando voce sul web alle infinite competenze degli arredatori AD: dai consigli sugli stili alle curiosità, dai singoli prodotti ai progetti finiti.

Scopri i nostri brand di design e i nostri stili di arredo >

Categorie

Consigli